4 ottobre 18

Summit a Cisternino per i Borghi gioiello del Mediterraneo

Summit a Cisternino per i Borghi gioiello del Mediterraneo

CISTERNINO- In una splendida cornice, il paese di Cisternino, si terrà dal 4 al 7 ottobre la VI edizione della Conferenza Internazionale dei Borghi più belli del Mediterraneo, organizzata dal Comune di Cisternino in collaborazione con l'Associazione de "I Borghi più belli d'Italia", la Regione Puglia e il Politecnico di Bari.
La manifestazione, che gode di numerosi patrocini, rappresenta un importante appuntamento di discussione e confronto sulle tematiche che legano i "Borghi più belli" dei Paesi bagnati dal Mediterraneo, tutti accomunati dalla loro storia, caratterizzata da diverse diverse dominazioni nel corso dei secoli che li hanno influenzati enormemente nell'arte, nella cultura e nelle tradizioni. Essi, tutti vocati al turismo, insieme si trovano costantemente impegnati a rilanciare e valorizzare il patrimonio artistico culturale del territorio, quasi fossero un'unica famiglia, si ritrovano per organizzare piani strategici atti a preservare e mantenere sempre vivo l'eredità culturale che condividono.
La Conferenza di quest'anno, intitolata "Abitare il Paesaggio", vuole alimentare un confronto dialettico tra esperti, studiosi, progettisti ed operatori di settore e altri stakeholder circa le esigenze delle piccole cittadine, solitamente escluse dai percorsi turistici tradizionali pur meritando di farne parte. Interverranno oltre 70 relatori provenienti da diverse parti del mondo, tra cui il Giappone, l'Egitto, la Croazia e l'Albania, sia liberi professionisti che studiosi universitari.
La sera del 4 ottobre è prevista la serata inaugurale della Conferenza, con la partecipazione, tra gli altri, del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, dell' assessore regionale Loredana Capone, del presidente ANCI, Antonio Decaro, del Sindaco di Cisternino Luca Convertini e del presidente nazionale de "I Borghi più belli d' Italia", Fiorello Primi e tutti i sindaci della Valle d' Itria.
L' ospite d' onore della serata sarà Edoardo Winspeare, regista e produttore del docu-film "Storie" che sarà proiettato in esclusiva quella sera.