16 luglio 18

La Puglia a Pechino. Missione della Regione Puglia per firmare protocollo di intesa con CITS e le Regioni del Centro e Sud Italia.

La Puglia a Pechino. Missione della Regione Puglia per firmare protocollo di intesa con CITS e le Regioni del Centro e Sud Italia.

La delegazione della  Regione Puglia, capeggiata dall'Assessore all'Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone, con il Direttore del Dipartimento Cultura e Turismo, Aldo Patruno e un rappresentante di Pugliapromozione, Francesco Muciaccia, è a Pechino per partecipare in Ambasciata alla Cerimonia d'Inaugurazione del Progetto "Italia Top Destination" con CITS e le Regioni del Centro e Sud Italia. Durante l'incontro la Puglia firmerà un importante protocollo di intesa con l'obiettivo di aumentare i flussi turistici cinesi in Puglia.

"Nel trend di sviluppo del turismo in Puglia puntiamo oggi anche sulla Cina, un grande mercato del turismo che rappresenta un'opportunità per l'Europa, l'Italia e la Puglia in particolare. Per questo oggi andiamo a Pechino, con grande entusiasmo e impegno, per firmare un importante protocollo di intesa con l'obiettivo di aumentare i flussi turistici cinesi in Puglia. I turisti cinesi sono il motore di cambiamento più potente dell'industria del turismo mondiale ¿ commenta l'Assessore Capone -  Il progetto di promozione della Puglia, ideato da CITS, il Tour Operator di  Stato più  prestigioso  nella  Repubblica  Popolare  Cinese, mira  a  lanciare  un  prodotto  turistico  studiato  per  il  turista  cinese  per  un  soggiorno  meno  "mordi  e  fuggi"  e  più  di  qualità,  affinché  il  viaggio  possa  essere  un'esperienza  da  ricordare  e  da  vivere  in  piena  armonia  con  il  territorio. Un'esperienza che la Puglia è in grado di offrire al viaggiatore".

Lo scambio proficuo della Regione Puglia con la Cina era stato già tracciato nel Protocollo d'intesa siglato dalla Regione Puglia con la Provincia cinese del Guangdong, del 2011, e nel Protocollo d'Intenti siglato con l'Associazione d'amicizia del popolo cinese con i paesi stranieri, del 2017, entrambi nell'ottica di una azione della Regione Puglia per attivare e coltivare il dialogo tra Italia e Cina. Il 2018 è stato poi dichiarato l'Anno del turismo Europa-Cina da parte dell'European Travel Commission.

Da luglio 2017 e fino adicembre 2018 sono state molteplici le iniziative di scambio: dalla partecipazione a iniziative di co-marketing e incontri b2b con tour operator, partecipazioni a fiere ed eventi in Cina, tra cui spicca il progetto "La Regione Puglia a Shenzhen"; e proprio in questa ultima occasione è iniziata la collaborazione con il CITS che ha individuato la Puglia come destinazione italiana target per il prossimo biennio. La sfida allora consiste nell'attrarre in Puglia turisti cinesi che ricercano esclusività, arte e cultura. Un percorso che Pugliapromozione sta perseguendo grazie al Piano strategico del turismo della Regione Puglia, "Puglia365".

Il progetto di promozione della Puglia, ideato da CITS, il Tour Operator di  Stato più  prestigioso  nella  Repubblica  Popolare  Cinese, mira  a  lanciare  un  prodotto  turistico  studiato  per  il  turista  cinese  per  un  soggiorno  meno  "mordi  e  fuggi"  e  più  di  qualità,  affinché  il  viaggio  possa  essere  un'esperienza  da  ricordare  e  da  vivere  in  piena  armonia  con  il  territorio. Un'esperienza che la Puglia è in grado di offrire al viaggiatore.