6 luglio 17

Expo 2017 Astana Future Energy La Puglia si presenta al mercato Kazako

No image

Serata B2B di presentazione della destinazione turistica. 8 luglio 2017 al Social Bar dell'expo
Loredana Capone: "Una nuova occasione per rafforzare la presenza della destinazione Puglia sul mercato internazionale". La Puglia partecipa all'Expo 2017 Astana ¿ Future Energy, grazie al coordinamento fra Puliapromozione e la Sezione Internazionalizzazione della Regione, in occasione della settimana dedicata alla Puglia dal 6 all'11 luglio.

La manifestazione espositiva della capitale kazaka, inaugurata il 10 giugno 2017, ha riscontrato un importante flusso di visitatori totalizzando ad oggi circa 500.000 presenze, con una media costante di circa 25.000 presenze giornaliere: nei tre mesi di esposizione, l'evento chiuderà il 10 settembre, è previsto un numero di visitatori compreso fra i 5 e i 7 milioni.
Il tema principale dell'Expo è quello delle nuove modalità di produzione di energia da fonti rinnovabili. La Sezione Internazionalizzazione della Regione sarà presente in Expo con un workshop organizzato nel Padiglione Italia il giorno 7 luglio dedicato all'esperienza regionale nel campo delle energie rinnovabili.
L'8 luglio, invece, sarà dedicato alla presentazione della Puglia quale destinazione turistica con una serata B2B presso il Social Bar all'interno di Expo, alla quale parteciperanno 200 invitati fra operatori trade del settore turismo, giornalisti, blogger, influencer kazaki. Altri invitati saranno le aziende pugliesi del settore energetico già presenti ad Astana, i rappresentanti dell'Ambasciata d'Italia ad Astana, i membri della delegazione Puglia presente ad Expo, alcuni rappresentanti istituzionali kazaki.
"L'Expo rappresenta un'ottima occasione sia per rafforzare la presenza della destinazione Puglia sul mercato kazako e internazionale, sia per incrementare la  brand awareness della nostra regione a livello globale ¿ commenta l'Assessore all'Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone - Nel 2016 la regione ha confermato le ottime performance dell'ultimo quinquennio per la sua capacità di accoglienza ed il fascino dei luoghi. I dati parlano chiaro: nel 2016, gli arrivi e i pernottamenti hanno avuto entrambi segno positivo (+ 16,2 gli arrivi dall'estero, + 11,7 i pernottamenti di stranieri). Lo sviluppo del turismo pugliese si distingue per l'attenzione alla sostenibilità ambientale e alla qualità dell'offerta territoriale. L'anima della Puglia è nella molteplicità dei suoi territori, nella dolcezza del suo orizzonte, nello splendore della campagna, nella trasparenza del mare, nei riti, nelle feste, nella musica e nella cultura. È questa la Puglia che presentiamo ad Astana".
La serata dedicata alla Puglia è organizzata da Pugliapromozione in collaborazione e con il contributo di più soggetti, privati e istituzionali tra cui: Ambasciata d'Italia ad Astana, Ufficio ENIT di Mosca.