20 novembre 17

"BUY PUGLIA TOUR" Grande successo per la tappa di Bruxelles

Mercoledì 15 novembre a Bruxelles la quinta tappa di "Buy Puglia Tour", un roadshow in più appuntamenti che porta il meglio dell'offerta turistica pugliese in viaggio per l'Europa.
Nel corso dell'evento tenutosi nella bellissima cornice del Centro Galego De Bruxelas, nel cuore della città, i rappresentanti di PugliaPromozione, l'Agenzia Regionale del Turismo della Regione Puglia, hanno raccontato ai media e agli operatori turistici belgi tutto quanto la Puglia rappresenta in termini di offerta turistica durante tutto l'anno: dalle più rinomate località balneari del Salento, del Gargano e della costa barese, fino ai borghi e alle bellezze artistiche e paesaggistiche dell'entroterra, passando per un entroterra straordinario con le incredibili masserie nascoste fra gli ulivi della Valle d'Itria, un'offerta enogastronomica amata e desiderata in tutto il mondo e le innumerevoli opportunità che il territorio offre a tutti coloro che desiderano praticare sport all'aria aperta.
"La Puglia è in crescita fra le destinazioni italiane scelte dal turista belga insieme ai laghi del Nord, Veneto (Venezia) e Toscana: dal 2010 al 2016 si è registrato un raddoppio sia degli arrivi che dei pernottamenti. Oltre alle indiscutibili bellezze del territorio, la Puglia ha molto da proporre anche dal punto di vista dell'offerta ricettiva, con un numero di strutture in forte crescita sia in termini numerici (nel 2016 hanno raggiunto quota 6.295, +10% rispetto al 2015) sia in termini di servizi offerti ai turisti" ¿ commenta l'Assessore all'Industria Turistica e culturale, Loredana Capone -  I margini di crescita della Puglia sul mercato belga sono estremamente ampi per l'offerta di prodotti che al momento non sono sufficientemente presenti in Belgio: benessere, golf, itinerari enogastronomici,  Inoltre, gli approfondimenti sul mercato belga mettono in risalto 
un nuovo target particolarmente vantaggioso e interessante per la Puglia: i cosiddetti "empty nesters",  genitori tra i 45/50 e i 65 anni che non hanno più figli a carico e con ottima  disponibilità economica".
Proprio questi aspetti sono stati al centro dei numerosi incontri B2B che si sono tenuti durante la serata fra alcuni dei principali seller pugliesi e 56 buyer e tour operator belgi che hanno preso parte all'evento, insieme a 19 giornalisti che hanno avuto modo di scoprire i segreti della regione e di apprezzare alcune delle migliori proposte dell'enogastronomia pugliese, grazie a showcooking e degustazioni di prodotti tipici.
"Quello belga è un mercato maturo, di alto profilo e che negli ultimi quattro anni ha conosciuto una crescita costante¿ ha sottolineato Alfredo De Liguori, Responsabile Marketing di PugliaPromozione. Basti pensare che, secondo gli ultimi dati relativi alla stagione 2016, i belgi hanno fatto registrare nella nostra regione 40.891 arrivi e 157.659 presenze, dimostrando di preferire le permanenze di media durata e poco stanziali. Inoltre, dato non trascurabile, il turista belga si conferma un big spender, molto attento ed esigente rispetto alla qualità dei servizi".

Dopo le tappe di Parigi, Vienna, Monaco, Amsterdam e Bruxelles il "Buy Puglia Tour" terminerà con una tappa in Svizzera, per la precisione a Zurigo, offrendo la possibilità alle imprese pugliesi di stringere accordi commerciali con alcuni fra i più importanti buyer internazionali. Tutti gli eventi del "Buy Puglia Tour", che si svolgono in location di grande fascino e prestigio, sono caratterizzati da momenti di informazione, confronto ed entertainment, con l'obiettivo di far vivere agli ospiti un assaggio della vera atmosfera di un'esperienza made in Puglia.