401 elementi trovati
[Primo/Precedente] 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 [Prossimo/Ultimo]
13 febbraio 18

Alla Bit 2018 novanta operatori turistici e tanti Comuni, a chiusura di un biennio storico per il turismo, la Puglia si propone tutto l'anno con nuovi prodotti turistici

Alla Bit 2018 novanta operatori turistici e tanti Comuni, a chiusura di un biennio storico per il turismo, la Puglia si propone tutto l'anno con nuovi prodotti turistici

Alla Bit 2018 la Puglia è presente quest'anno con un folto gruppo di operatori turistici, oltre 90 di cui molti si sono messi insieme per presentare al meglio i territori.  Nello stand organizzato da Pugliapromozione, dove è allestito un angolo cooking show e degustazione, gli operatori pugliesi hanno a disposizione per gli incontri btob 44 desk dedicati al turismo leisure e 8 desk per il mice.

Una delle novità di questa edizione 2018 è la partecipazione di molti comuni pugliesi che avranno la loro visibilità nello stand organizzato da Pugliapromozione ed in particolare nella sala stampa nella quale si susseguono incontri e conferenze di presentazione di nuovi itinerari e prodotti turistici.

"La Puglia si presenta come un territorio ideale per quei viaggiatori nel mondo che desiderano visitare luoghi meno conosciuti dove vivere un'esperienza autentica ¿ afferma l'Assessore all'Industria turistica e Culturale della Regione Puglia -  Puntiamo sull'allungamento della stagione turistica 365 giorni l'anno, grazie anche al clima mite, all'aumento dei collegamenti aerei nazionali e internazionali e alla offerta di nuovi prodotti turistici. Alla Bit gli operatori pugliesi quest'anno presentano le loro strutture ma anche nuovi prodotti turistici, alcuni messi a punto con i Comuni: percorsi enogastronomici che valorizzano le produzioni tipiche pugliesi a km zero, itinerari storico-culturali che esaltano le ricchezze del territorio e, in alcuni casi consentono di visitare mostre d'arte, come quella dedicata a Picasso, percorsi di trekking, itinerari ciclabili e ippovie. Seguendo la strategia del Piano strategico Puglia 365, questo sarà l'anno in cui lavorare alla costruzione del prodotto turistico in modo da offrire ai viaggiatori sempre di più e sempre meglio esperienze a tutto campo in tutte le stagioni dell'anno".

La Puglia è presente quest'anno alla Bit con un "medagliere" di tutto rispetto per il 2017.
Può affermare di aver raggiunto e superato i 15milioni di pernottamenti e di essere stata la prima regione d'Italia per incremento dei pernottamenti nella decade dal 2006 al 2016.
Può fregiarsi del secondo posto sul podio delle regioni costiere nella classifica del CNA Balneari per incremento di turisti stranieri, e del titolo di "Regina dell'estate italiana", secondo il Summer Vacation Value Report 2017 di Tripadvisor, con ben tre destinazioni fra le più gettonate: Gallipoli, in testa alla classifica italiana, Polignano a Mare e Lecce.
E ancora nel 2017 Vieste è stata inclusa nella classifica dell'Istat (26 esimo posto) dei cinquanta comuni italiani per numero di presenze turistiche, mentre Monte Sant'Angelo è  stata tra le venti città più belle d'Italia scelte da Skyscanner.

Nel 2017 sono arrivati due importanti riconoscimenti alla Puglia turistica. Il primo da Federturismo che ha segnalato la Puglia come esempio di eccellenza in occasione dell'incontro in Senato di presentazione del Rapporto sulla Programmazione Regionale Turistica. Il secondo da Unicom, l'Unione Nazionale Imprese di comunicazione, che ha premiato a Milano, nella sezione "L'Italia che comunica l'Italia", la campagna di comunicazione "Puglia, lo spettacolo è ovunque", realizzata da LaboratorioCom per Pugliapromozione. Una campagna che ha avuto fra i soggetti una ballerina che volteggiava nella Basilica di Siponto con l'opera virtuale di Tresoldi, risultata poi al secondo posto nel 2017 come sito più visitato in Puglia.
Nell'anno dedicato al Cibo dal Ministro Franceschini, la Puglia è, inoltre, fra le tre regioni italiane più scelte come meta enogastronomica, con Toscana e Sicilia, secondo il primo rapporto sul turismo enogastronomico italiano presentato da Roberta Garibaldi al Touring Club a Milano a fine gennaio scorso.
La Puglia piace, attira, coinvolge, conquista. Anche sul web. Su Instagram è stato raggiunto il milione di foto di weareinPuglia e secondo il presidente di Demoskopika, Raffaele Rio, la regione ha saputo conquistare "una rilevante reputazione puntando a intercettare l'interesse e l'attenzione dei potenziali turisti attraverso un adeguato impiego del portale istituzionale turistico e delle reti sociali".

9 febbraio 18

Chiusura temporanea dell'Aeroporto di Bari. Info per i viaggiatori

Chiusura temporanea dell'Aeroporto di Bari. Info per i viaggiatori

Bari, 8 febbraio 2018 - Aeroporti di Puglia comunica che in occasione della temporanea chiusura dell'aeroporto Karol Wojtyla di Bari, d'intesa con l'Assessorato ai Trasporti della Regione Puglia e il Cotrap, è stato aumentato il numero delle corse giornaliere del servizio Pugliairbus relativamente alla linea da/per l'Aeroporto del Salento di Brindisi.

Pertanto, nel periodo 1/3/2018 - 8/3/2018, il servizio Aeroporto Bari / Aeroporto Brindisi e vv. si articolerà sulla base dei seguenti orari:

Gli utenti interessati potranno prenotare ed acquistare i biglietti, il cui costo è di Euro10,00 a tratta, collegandosi al sito di Aeroporti di Puglia all'indirizzo:
http://www.aeroportidipuglia.it/web/guest/bus-pugliairbus-
 

Link di approfondimento:  prenotazione e acquisto biglietti
6 febbraio 18

Red Bull Cliff Diving Wiorld Series 2018

Red Bull Cliff Diving Wiorld Series 2018

Si svolgerà Fieramilanocity, nell'ambito della BIT, la Borsa Internazionale del Turismo, martedì 13 febbraio, alle 11,00 la conferenza stampa di presentazione dell'edizione 2018 della finale finale mondiale della Red Bull Cliff Diving World Series. Special guest dell'evento Alessandro de Rose, high diver italiano e vincitore della tappa di Polignano 2017 e medaglia di bronzo ai mondiali di Budapest.

In allegato l'invito alla conferenza stampa

24 gennaio 18

Mattarella nelle Grotte di Castellana per gli 80 anni della scoperta

Mattarella nelle Grotte di Castellana per gli 80 anni della scoperta

"Come non ci si può emozionare davanti a così tanta bellezza?". Così ha esordito il nostro Presidente della Repubblica in visita alle Grotte, cavità di origine carsica antiche cento milioni di anni, in occasione dell'ottantesimo anniversario della loro scoperta. Ad accompagnare il presidente, Franco Anelli figlio dell'omonimo speleologo lodigiano che si calò per primo nelle Grotte, il 23 gennaio del 1938. 

Tra i momenti più emozionanti quello in cui il presidente della Repubblica ha potuto ascoltare il suono provocato dalla caduta delle gocce di acqua, nella caverna dei Monumenti.

28 dicembre 17

Con il 2017 si chiude un biennio storico per la Puglia turistica

No image

Primo anno di azione per il Piano strategico del turismo Puglia365, con una nuova Promozione, Comunicazione e Accoglienza. Tanti gli eventi culturali e sportivi, dal Giro d'Italia alla Taranta, da Polignano Cliff Diving al Bifest, oltre alle 760 attività gratuite di Inpuglia 365. Loredana Capone: "Il 2017? Un anno laborioso e produttivo. La Puglia, dopo il boom del 2016, è cresciuta ancora per arrivi e presenze. E non solo d'estate".

"Il turismo é cresciuto in Puglia anche fuori dalla stagione estiva; anche se un dato positivo è che nel 2017 la regione sia stata in vetta alla classifica italiana del turismo balneare. Arrivi e presenze hanno continuato a crescere, dopo il boom del 2016, e l'obiettivo dell'allungamento della stagione sembra oggi meno lontano. La strategia di puntare sull'accoglienza e su una promozione più specializzata sui mercati target per allungare la stagione è stata realizzata con successo". E'in sintesi il bilancio positivo di un anno di Turismo dell'Assessore all'Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone, che può affermare di aver già finanziato nel 2017 circa 11 dei 36 milioni di euro impegnati per i primi tre anni (sulla misura 6.8 del P.O Fers 2014/20) e destinati dal Piano Strategico del Turismo alla promozione, all'accoglienza e all'innovazione, soprattutto di prodotto.

"C'è ancora molto da fare, soprattutto per offrire strutture sempre aperte, ma è evidente un cambio di tendenza. Oltre alla promozione destinata ai turisti e al miglioramento dell'informazione, abbiamo aiutato i sindaci e le imprese a realizzare progetti di animazione del territorio per rendere più intrigante la Puglia anche fuori stagione con eventi e attività di qualità diffuse su tutto il territorio per 365 giorni l'anno. Tutto questo rappresenta una buona base per la costruzione di veri e propri "prodotti turistici", la nuova sfida per il 2018 su cui lavorare insieme" - ha commentato ancora l'Assessore Capone ¿ "Quindi un anno laborioso, con un grande gioco di squadra e produttivo per il turismo in Puglia". L'animazione del territorio con le attività fuori stagione è stata importante per attirare i viaggiatori, ma anche per i pugliesi stessi. A volte non conosciamo noi stessi la ricchezza del nostro territorio e abbiamo bisogno di essere coinvolti di più, anche per accogliere al meglio i turisti che arrivano in Puglia. Abbiamo bisogno di abitare le storie che ci circondano, solo così l'esperienza del turista sarà quella del concittadino".

21 dicembre 17

InPuglia365, sapori e colori d'autunno. Dicembre, un mese ricco di attività per sperimentare la Puglia

InPuglia365, sapori e colori d'autunno. Dicembre, un mese ricco di attività per sperimentare la Puglia

Natale e Capodanno con ancora tante attività gratuite e tante occasioni per sperimentare i territori della Puglia. I progetti di turismo slow ed enogastronomia, finanziati da Pugliapromozione, si snodano in tutte le sei province con diversi appuntamenti. Tantissime le attività per famiglie e bambini. E naturalmente il tema del Natale con laboratori di preparazione dei dolci tipici, mercatini e  presepi. Le tradizioni enogastronomiche e artigianali sono al centro di molte iniziative, ma troviamo anche alcune attività particolari, come escursioni a piedi o in bici che si concludono con lezioni di biologia marina e reading, attività con gli anziani agricoltori e laboratori di mandala-land art per bambini, trekking panoramici con seduta di yoga e pratiche di meditazione; itinerari sulle orme dei briganti, simposi di filosofia del cibo, performance di artisti in luoghi suggestivi, archeo trekking, concerti e viaggi sensoriali.      
Nelle attività organizzate è stata data attenzione a target particolari, come non vedenti e non udenti e alle intolleranze alimentari, in particolare celiaci. Al centro il tema dell'alimentazione sana come elemento fondamentale per il benessere, insieme allo sport. I programmi completi e i riferimenti per le prenotazioni sul sito www.inpuglia365.it

 

Link di approfondimento:  organizza il tuo prossimo weekend
14 dicembre 17

BTM Puglia 2018 - al via le iscrizioni online

BTM Puglia 2018 - al via le iscrizioni online

Dal 22 al 24 febbraio torna BTM Puglia, evento internazionale dedicato al Turismo. L'edizione 2018 si terrà a Lecce nel Convento degli Agostiniani, gioiello storico/culturale da poco restituito alla comunità, dopo una lunga ed accurata opera di restauro.

 

BTM - Business Tourism Management, organizzato dall'agenzia  di comunicazione Password AD, mette in comunicazione tutti i comparti in ambito di comunicazione turistica, revenue management, digital marketing, social media e finanza agevolata.

 

Il format della manifestazione:

 

3 giornate di attività di business in area espositiva

 

3 giornate di convegnistica (workshop formativi, seminari e speech di relatori qualificati su revenue management, web e social media marketing, digital marketing, pricing, comunicazione, FOOD, cultura arte cinema e architettura, startup, esperienze.. ecc)

 

Fam Trip di 4 giorni per i buyer internazionali che si svolgerà nei giorni precedenti il BTM (19/22 Feb.)

 

B2C con Agenzie di viaggi e Tour Operator

 

Incontri letterari, contest fotografici, concerti

 

Sezione BTM GUSTO con la presenza di aziende che raccontano il territorio attraverso la narrazione dei prodotti eccellenti dell'eno-gastronomia pugliese.

 

BTM Puglia è anche un efficace workshop B2B tra sellers e buyers internazionali (tour operator, tour organizer e agenti di viaggio) dei settori MICE - LEISURE - LUXURY e SPORT DESTINATION con provenienza da Italia, Inghilterra, Germania, Francia, Olanda, Danimarca, Svizzera, Ungheria, Lettonia, Russia, Ucraina, Canada, Stati Uniti e Australia, ecc.

 

Iscrivendosi al B2B, il seller potrà accedere ad un'area riservata della piattaforma online contenente la profilazione dettagliata dei buyers presenti. Un modo efficace per conoscere la provenienza, la settorialità commerciale e le caratteristiche turistiche dei buyers in modo da individuare al meglio gli operatori in sintonia con la propria offerta.

 

Ogni operatorre interessato può iscriversi sul sito ufficiale dell'evento www.btmpuglia.it
 
 

INFO E CONTATTI

Email: info@btmpuglia.it 

Tel. +39 0832318433

 

 

 

Link di approfondimento:  BTM Puglia 2018
6 dicembre 17

Unicom premia la campagna "Puglia, lo spettacolo è ovunque" La Puglia un esempio di eccellenza per Federturismo

Unicom premia la campagna

Due importanti riconoscimenti  alla Puglia del turismo. Il primo viene da Federturismo che ha segnalato la Puglia come esempio di eccellenza in occasione dell'incontro in Senato di presentazione del Rapporto sulla Programmazione Regionale Turistica, alla presenza del Ministro  Dario Franceschini e moderato dal Presidente dell'Osservatorio Parlamentare sul Turismo, Ignazio Abrignani. Il secondo arriva da Unicom, l'Unione Nazionale Imprese di comunicazione, che ha premiato ieri a Milano, nella sezione "L'Italia che comunica l'Italia", la campagna di comunicazione  "Puglia, lo spettacolo è ovunque", realizzata da LaboratorioCom  per Pugliapromozione .


Federturismo ha segnalato la Puglia come un esempio di eccellenza perché ha elaborato un Piano strategico che va al di là della programmazione dei fondi europei, arrivando fino al 2025; per aver creato un logo riconoscibile e che invia un messaggio importante come Puglia 365; per aver individuato delle aree tematiche su cui costruire prodotti turistici; per aver puntato sulla internazionalizzazione e  ancora  per aver ideato e applicato una governance multilivello.

Soddisfatta l'Assessore all'Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone che era Roma all'incontro al Senato: "Il riconoscimento di Federturismo e quello di Unicom sono importanti e ci stimolano a lavorare sempre meglio e con sinergia. Stiamo percorrendo la strada giusta. Sino ad oggi ci siamo impegnati -  istituzioni, imprese, associazioni, pubblico e privato - per elaborare il piano strategico del turismo e per avviare le prime attività. Questo impegno deve continuare per centrare al meglio l'obiettivo dell'allungamento della stagione turistica, soprattutto attraverso l'internazionalizzazione dei flussi, e la costruzione di "esperienze" di viaggio in Puglia legate a prodotti turistici. Mantenendo sempre l'identità dei luoghi e coinvolgendo di più anche gli stessi cittadini pugliesi. Il nostro modello di turismo deve garantire una offerta e servizi di qualità e migliori collegamenti, ma rimane quello di un turismo slow e sostenibile che valorizza l'autenticità dei luoghi. Dobbiamo puntare su livello alto! La fragilità del paesaggio, dei borghi, delle città d'arte ci spinge a lavorare molto sulla qualità. Serve turismo colto e che spende, perciò è richiesto maggiore impegno del pubblico, ma anche del privato, per alzare il livello delle strutture della formazione e dei servizi".

4 dicembre 17

Monte Sant'Angelo tra le venti città più belle d'Italia scelte da Skyscanner

Monte Sant'Angelo tra le venti città più belle d'Italia scelte da Skyscanner

"Quali sono i paesi più belli d'Italia? Antichissimi borghi medievali, castelli arroccati su speroni rocciosi, casette bianche abbracciate da boschi segreti e panorami mozzafiato su paradisi naturali: ecco la lista delle 20 città italiane più belle stilata da Skyscanner per il 2017!" ¿ si legge sul sito di Skyscanner, uno dei maggiori motori di ricerca relativi ai viaggi che conta più di 9 milioni di mi piace sulla sua fanpage Facebook.


"C'è una città bianca, un maniero maestoso e una storia misteriosa. E poi c'è tutta l'atmosfera mediterranea e contadina al tempo stesso della provincia di Foggia" ¿ scrive la freelancer di Skyscanner sulla pagina dedicata a Monte Sant'Angelo. "Benvenuti a Monte Sant'Angelo, un paese medievale dalle mille leggende, una su tutte quella dell'Arcangelo Michele che pare sia apparso qui in una grotta e abbia parlato alle genti longobarde che si erano stabilite in questo territorio del Gargano. Ecco che da allora sorge il Santuario di San Michele Arcangelo, meta di pellegrinaggi da secoli" - continuano. E concludono con un consiglio: "Una capatina al Castello è d'obbligo!".


"Non ci stupisce che Monte Sant'Angelo sia fra le venti città più belle d'Italia nella classifica di Skyscanner perché è un borgo unico, ricco di storia e di fascino, circondato da un paesaggio meraviglioso ¿ commenta l'Assessore all'Industria Turistica e culturale, Loredana Capone - Ma siamo molto soddisfatti che finalmente se ne accorgano e che si stiano scoprendo i borghi pugliesi del nostro entroterra. Perché, come ha confermato lo stesso Istat nell'ultimo rapporto sul turismo, sono i borghi costieri ad attrarre oltre la metà delle presenze turistiche in Italia e così anche in Puglia. E quindi molto importante questo riconoscimento a Monte Sant'Angelo. D'altronde sempre l'Istat ha collocato Vieste, unico comune pugliese al 26 esimo posto nella classifica dei cinquanta comuni italiani per numero di presenze turistiche. La performance di Monte Sant'Angelo e di Vieste danno merito al Gargano, che di fatto è fra le più antiche destinazioni turistiche della Puglia".


"Una gran bella notizia per la nostra città. Essere in questa prestigiosa classifica stilata da uno dei più grandi motori di ricerca relativi ai viaggi ci rende orgogliosi ma ci impegna anche a programmare, progettare e pianificare interventi di tutela e riqualificazione, a valorizzare e promuovere sempre più a livello nazionale ed internazionale le nostre bellezze per incrementare le presenze e quindi avere un maggiore impatto economico sulla nostra comunità" ¿ dichiarano il sindaco Pierpaolo d'Arienzo e l'assessore alla cultura e al turismo Rosa Palomba.

La classifica stilata da Skyscanner sui 20 paesi più belli d'Italia:
1. Courmayeur (AO) - Valle d'Aosta
2. Orta San Giulio (NO) - Piemonte
3. Portovenere (SP) - Liguria
4. Varenna (LC) - Lombardia
5. Bressanone (BZ) - Trentino-Alto Adige
6. Battaglia Terme (PD) - Veneto
7. Fagagna (UD) - Friuli-Venezia Giulia
8. San Leo (RN) - Emilia-Romagna
9. Radda in Chianti (SI) - Toscana
10. Castelluccio di Norcia (PG) - Umbria
11. Urbino (PU) - Marche
12. Civitella del Tronto (TE) - Abruzzo
13. Arpino (FR) - Lazio
14. Pisciotta (SA) - Campania
15. Torella del Sannio (CB) - Molise
16. MONTE SANT'ANGELO (FG) - PUGLIA
17. Rivello (PZ) - Basilicata
18. Papasidero (CS) - Calabria
19. Scicli (RG) - Sicilia
20. Posada (NU) - Sardegna
 

Link di approfondimento:  Leggi l'articolo
1 dicembre 17

La Puglia per i bambini raccontata da Disney, una bella fiaba nel magico mondo dei trulli

La Puglia per i bambini raccontata da Disney, una bella fiaba nel magico mondo dei trulli

La Puglia dei trulli e degli ulivi secolari sarà dall'11 dicembre prossimo al centro della serie tv targata Disney e RAI: "Trulli Tales. Le Avventure dei Trullalleri". Nel contesto speciale delle antiche costruzioni coniche in pietra pugliesi, dove le bacchette magiche sono utensili da cucina, i piccoli protagonisti sono impegnati fra l'altro a realizzare le ricette del libro parlante di Nonnatrulla, che si apre con una goccia di olio d'oliva.
"Gli ingredienti della Puglia che affascinano i viaggiatori ci sono tutti nel racconto animato di "Trulli Tales: il mondo magico dei trulli e degli uliveti secolari, che è davvero una fiaba in sé che da sempre affascina i bambini, le ricette della cucina pugliese e i suoi ingredienti più speciali e genuini come l'olio di oliva, la rappresentazione di una terra che è veramente a misura di bambino, semplice, autentica. E il bello è che i bambini di tutto il mondo, e non solo loro, potranno scoprire che Trullolandia esiste davvero e che cucinare è bello, soprattutto in Puglia, dove lo si fa ogni giorno, in famiglia e per la famiglia, e con materie prime locali. ¿ commenta l'Assessore all'Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone -  La serie tv  ha una creatività tutta pugliese, grazie alla fantasia delle sorelle salentine  Maria Elena e Fiorella Congedo con le loro "Avventure dei Trullalleri", racconto che  ha conquistato la Disney  e che   sarà trasmesso in Europa, Africa, Brasile e Medioriente.É già in onda da Ottobre scorso in Brasile, sul canale Gloobinho e sarà in onda da Gennaio in Canada su Radio-Canada. Nei Trullalleri oltre al paesaggio c'è uno stile di vita con tanta umanità che si trova nella quotidianità in Puglia. E' questa la parte più bella di questo racconto per noi. Ecco,  per la Puglia si tratta di una occasione unica per promuovere indirettamente la propria immagine turistica ma soprattutto uno stile di vita semplice e genuino per incuriosire tanti telespettatori nel mondo".
Pugliapromozione, in occasione dell'evento di presentazione della serie tv ad Alberobello, supporta in co-branding l'attività di comunicazione e promozione del brand Puglia, oltre all'educational tour previsto in Valle d'itria per i giornalisti.
"La serie "Trulli Tales", rivolta ad un pubblico internazionale di famiglie con bambini, contribuirà indirettamente alla diffusione del brand "Puglia" - afferma Luca Scandale, Responsabile del Piano Strategico del Turismo Puglia 365 ¿ "All'evento di Alberobello partecipano numerosi giornalisti di testate nazionali e internazionali, influencer, blogger, opinion leader. Per Pugliapromozione una buona occasione di coobranding sul quale punta la nostra strategia di promozione, oltre che sulla partecipazione a fiere e work shop e sul  Buy Puglia con la serie di eventi all'estero del  Buy Puglia Tour".