389 elementi trovati
[Primo/Precedente] 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 [Prossimo/Ultimo]
16 maggio 17

Piano Workshop ENIT 2017

No image

Al fine di favorire e sostenere la massima partecipazione di Operatori Turistici privati e di Regioni alle iniziative promozionali, l'Agenzia Nazionale del Turismo - ENIT - propone un calendario di workshop per l'anno 2017 da realizzare all'estero quale strumento utile ai fini della promo-commercailizzazione del prodotto Italia.

Trovate in allegato il piano workshop 2017 con i relativi costi.

Per info e assistenza: promozione@enit.it

11 maggio 17

G7: Welcome in Puglia! Protocollo d'intesa Comune, Regione e Pugliapromozione per l'accoglienza

G7: Welcome in Puglia! Protocollo d'intesa Comune, Regione e Pugliapromozione per l'accoglienza

Loredana Capone: "Il G7 è una occasione unica per dare visibilità al nostro territorio". La Puglia da il benvenuto ai delegati, relatori e giornalisti in arrivo per il G7 a Bari già nell'area Arrivi dell'aeroporto di Bari con 3  grandi totem con le immagini dei luoghi più suggestivi e il claim weareinpuglia. E una delle iniziative messe in atto  dal tavolo tecnico fra Comune, Regione Puglia e Pugliapromozione, in collaborazione con la struttura di missione del Governo che ha organizzato interamente  il G7 a Bari. Il tavolo è scaturito dal protocollo d'intesa  fra Regione, Comune e Pugliapromozione che ha sancito una collaborazione per affrontare al meglio l'accoglienza in occasione del G7   e  dare visibilità per il nostro territorio. Ministri e delegati, relatori, giornalisti e ospiti dei sette Paesi che partecipano alla Conferenza internazionale del G7 avranno modo di avere un piccolo "assaggio" del patrimonio storico-artistico, paesaggistico, architettonico ed enogastronomico di Bari e della Puglia. L'obiettivo è come sempre quello di raccontare la Puglia e di far emergere la unicità del territorio pugliese. I partecipanti alla Conferenza internazionale avranno una shopper con brochure e miniguide della Puglia e altro materiale informativo oltre ad un cd di musica realizzato da Puglia Sounds. Pugliapromozione organizza un servizio di guide in lingua inglese per i tour previsti il 12 maggio e per il tour guidato del borgo antico del 13 maggio. Per la prima serata della Conferenza Internazionale è previsto un dopocena con un  buffet di dolci tipici , di pasticceria fresca e di vini da dessert pugliesi offerto sulla Terrazza del Grande Albergo delle Nazioni ai rappresentanti della Delegazione G7 durante la visione dei fuochi d'artificio.  Per la serata del 12 nella sala Zonno è previsto un concerto di musica tipica pugliese organizzato dal Teatro Pubblico Pugliese. Altro evento al Fortino con un concerto di musica blues, sempre organizzato da Teatro Pubblico Pugliese abbinato ad una degustazione di prodotti tipici a cura di Coldiretti e dell'Associazione Somelier. "Ci auguriamo che  l'occasione della Conferenza Internazionale come momento di prestigio che coinvolge la città di Bari e l'intera regione Puglia" ¿ commenta l'Assessore all'Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone - "L'ospitalità e l'accoglienza sono nel DNA dei pugliesi e dei baresi in particolare. Dopo il grande impegno per promuovere il nostro territorio che oggi e conosciuto e ha un appeal anche all'estero, in questa fase Pugliapromozione sta lavorando molto affinché questa disposizione naturale all'ospitalità dei pugliesi si traduca in servizi e accoglienza in grado di rispondere alle esigenze dei viaggiatori contemporanei, rispettando gli standard di una regione che ormai fa del turismo uno dei suoi capisaldi, sia da punto di vista economico che occupazionale".

21 aprile 17

Nuova campagna di comunicazione di Pugliapromozione "Puglia, lo spettacolo è ovunque".

Nuova campagna di comunicazione di Pugliapromozione

Loredana Capone: "Nuovi contenuti per il rilancio in Italia e all'estero del brand Puglia godibile tutto l'anno".
"Puglia, lo spettacolo è ovunque". E' l'headline della nuova campagna di comunicazione di Pugliapromozione, un vero elogio alla bellezza della Puglia in tutte le sue sfumature, realizzata grazie ad una indagine esplorativa di mercato sulla piattaforma regionale Empulia. I primi giga totem sono già in primo piano nelle grandi stazioni italiane (TORINO, VENEZIA MESTRE VENEZIA S. Lucia, MILANO,VERONA, BOlogna,FIRENZE, ROMA Tiburtina, ROMA Termini, NAPOLI e PALERMO) fino a fine aprile. Due i soggetti per il momento, ai quali se ne aggiungeranno presto di nuovi: sullo sfondo della Basilica di Siponto volteggia una ballerina di danza classica mentre nella magnifica piazza di Presicce  si esibisce un violoncellista.  In uno scenario onirico la distinzione tra paesaggio e arte performativa sfuma in un racconto fiabesco in cui il viaggiatore è al centro di un'esperienza turistica fuori dall'ordinario. La scelta è stata dettata dalla necessità di raccontare un brand d'eccellenza autentico e contemporaneo, che ad oggi segna l'eccellenza nei settori dell'industria turistica e culturale. La campagna sarà diffusa  sulla stampa specializzata nazionale, vista l'esigenza di fare branding su mezzi tradizionali e di forte impatto visivo;  la narrazione della Puglia sarà poi sviluppata sul web e sui social con gli eventi, attraverso il portale istituzionale e i social media. Dopo questa prima fase sarà diffuso anche un video sui social. 
"Rilanciamo il brand Puglia con nuovi contenuti e valori; non solo il mare e la enogastronomia, ma anche arte e cultura, sport e natura. Un brand di tutta la Puglia e senza la predominanza di nessun territorio ¿ commenta l'Assessore all'Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone -  In questa ottica sono state pensate le nuove campagne nazionali e internazionali per comunicare la Puglia  e la produzione di video esperenziali che promuovono itinerari e prodotti turistici sui mezzi di comunicazione stampa, in particolare produzioni editoriali di settore, TV, radio, web, outdoor. Vogliamo raggiungere un corretto posizionamento del brand "Puglia", godibile 365 giorni all'anno, su segmenti  turistici specifici, e incrementare il numero di turisti che sceglieranno la Puglia, anche transitando da uno dei gate digitali del sistema informativo regionale turistico. La comunicazione destinata ai mercati esteri, strategica per l'obiettivo di allungare la stagione turistica in Puglia,  si concentrerà, a partire da giugno, nelle destinazioni europee collegate con i voli diretti, che rappresentano i primi dieci mercati per  la Puglia. Si punterà su  progetti innovativi d'integrazione digitale tra gli strumenti media, e la comunicazione si aggancerà  alla promozione, in concomitanza di workshop con gli operatori o con i vettori aerei già previsti in alcune capitali europee come già a giugno come Zurigo, Amsterdam, Monaco, Parigi, Bruxelles e Vienna. Per tutta la comunicazione si favorirà il co-branding, allo scopo di creare relazioni nei settori collegati al turismo, quali gli eventi culturali, gli eventi sportivi,come per esempio il Giro d'Italia e Polignano Cliff Diving".
A partire da giugno, la comunicazione si focalizzerà sulla diffusione del progetto di valorizzazione borghi e natura, "InPuglia365 ¿ Estate", con landing page e piano media dedicati. Due le media partnership avviate con due grandi eventi che sono previsti in Puglia: il GIRO D'ITALIA e REDBULL CLIFF DIVING. Durante il Giro d'Italia la presenza pubblicitaria della Puglia sarà su spazi e bandiere a bordo strada durante il passaggio del Giro e sui mezzi stampa (Tv Roadbook, strumento di supporto per la produzione televisiva per i giornalisti e commentatori televisivi stranieri, e Guida Garibaldi, La guida del Giro d'Italia con tutti i dettagli tecnici e sportivi distribuita a tutti gli addetti ai lavori),  sul Sito web e  le APP ufficiali del Giro. E' prevista anche una Presenza istituzionale nelle sale stampa per  la presentazione della destinazione alla stampa specializzata. Per quanto riguarda invece REDBULL CLIFF DIVING è previsto un Media kit internazionale, la presenza sul sito ufficiale dell'evento,le riprese a fine maggio per la Web serie video, un Media workshop  a Roma  a giugno. Inoltre è programmato un Piano di promozione in Puglia a giugno che prevede fra l'altro un open water party e  la performance di un atleta in una location diversa da Polignano.

13 aprile 17

Avviso pubblico di manifestazione di interesse per la organizzazione di iniziative di ospitalità di giornalisti e opinion leader in occasione di eventi e riti della stagione primaverile promossi dai Comuni della Regione Puglia - Differimento termine presentazione proposte

Avviso pubblico di manifestazione di interesse per la organizzazione di iniziative di ospitalità di giornalisti e opinion leader in occasione di eventi e riti della stagione primaverile promossi dai Comuni della Regione Puglia - Differimento termine presentazione proposte

La Regione Puglia - Sezione Turismo informa che con determinazione dirigenziale n. 49 del 13.4.2017 è stato differito al 20.4.2017 ore 12.00 il termine di presentazione delle proposte di ospitalità dei Comuni di cui all'Avviso pubblico approvato con determinazione dirigenziale n. 24 del 7.3.2017, inizialmente fissato al 18.4.2017 ore 12.00, e relativo ai progetti di ospitalità da realizzarsi dal 10.5.2017 al 21.6.2017.

Rimangono ferme tutte le disposizioni di cui all'Avviso pubblico approvato con d.d. n. 24 del 7.3.2017.

Rimangono valide le proposte eventualmente già trasmesse dai Comuni. 

Si rammenta che per le richiese di informazioni, i soggetti interessati potranno inviare una mail all'indirizzo avvisisezioneturismo@pec.rupar.puglia.it specificando in oggetto Chiarimenti Avviso Ospitalità Comuni Primavera oppure telefonare al numero 080.5404754 dott.ssa Antonella Pische oppure 080.540.47.99 dott.ssa Carmela Diddio nei giorni dal lunedì a venerdì dalle ore 9.30 alle 11.30 entro e non oltre il giorno:

- 18.4.2017 per le proposte da presentarsi entro il 20.4.2017 ore 12.00.

3 aprile 17

La Puglia, nuova destinazione italiana autentica e godibile tutto l'anno, punta sul turismo internazionale Natura, sport,enogastronomia borghi e cultura sono gli elementi del successo

La Puglia, nuova destinazione italiana autentica e godibile tutto l'anno, punta sul turismo internazionale Natura, sport,enogastronomia borghi e cultura sono gli elementi del successo

Un anno d'oro il 2016: +16,2 gli arrivi e +11.7 le presenze di turisti stranieri. Loredana Capone: "Grande impegno di pubblico e privati per qualificare l'offerta e l'accoglienza"

Un Piano strategico triennale già approvato e finanziato con 36 milioni di euro, un indice di internazionalizzazione in crescita, mentre si registra una ripresa anche del turismo nazionale, nuovi collegamenti aerei su Bari e su Brindisi, eventi in programma del calibro del Giro d'Italia.
Insomma il 2017 si apre sotto i migliori auspici per il turismo in Puglia che punta sul turismo internazionale e ambisce a diventare una nuova destinazione italiana autentica e godibile tutto l'anno. Si presenta così la Puglia alla Borsa Internazionale del Turismo 2017 a Milano: con alcuni importanti riconoscimenti sul medagliere, ma consapevole che adesso comincia una nuova fase che richiede un impegno notevole per qualificare l'offerta turistica e l'accoglienza ed essere al passo con le richieste dei viaggiatori contemporanei, in modo da aumentare arrivi e presenze e fidelizzare i turisti per far si che ritornino.

 

30 marzo 17

Avviso Ospitalità Comuni: Elenco ammessi ed esclusi

Avviso Ospitalità Comuni: Elenco ammessi ed esclusi

Avviso pubblico di manifestazione di interesse per la organizzazione di iniziative di ospitalità di giornalisti e opinion leader in occasione di eventi e riti della Settimana santa e della stagione primaverile promossi dai Comuni della Regione Puglia.  

Si informa che, con provvedimento dirigenziale n. 37 del 28.3.2017, la Sezione Turismo ha preso atto e approvato l'elenco dei partecipanti esclusi ed ammessi ai sensi dell'art. 8 dell' Avviso pubblico.  

Si precisa, altresì, che è possibile presentare per iscritto osservazioni, corredate da documenti probatori, entro il termine di 5 giorni dal ricevimento della presente comunicazione a mezzo pec all'indirizzo: avvisisezioneturismo@pec.rupar.puglia.it  

Con separato atto verrà approvata la graduatoria delle proposte con relativa valutazione e piano finanziario approvato.    

28 marzo 17

La Puglia alla quarta edizione del Business Forum ItaliaKorea

La Puglia alla quarta edizione del Business Forum ItaliaKorea

In una Roma già invasa dai turisti stranieri, si è svolta oggi la quarta edizione del  Business Forum  ItaliaKorea che ha coinvolto istituzioni, enti governativi e regionali, operatori economici, in particolare  del settore turistico. Oltre 750mila i turisti coreani che hanno visitato l'Italia nel 2016.
Al Business Forum sei grandi tour operator coreani e due compagnie aeree hanno incontrato partner italiani. E la Puglia non poteva mancare.
L'Assessorato Regionale al Turismo,rappresentata da  Carmela Diddio e Pugliapromozione, rappresentata da Rocky Malatesta, hanno preso parte alla giornata di presentazione ed incontri istituzionali, e hanno accompagnato sette imprese pugliesi che hanno realizzato BtoB con le agenzie turistiche straniere.

"La Puglia non è più lontana come un tempo, nemmeno per la Corea ¿ commenta l'Assessore all'Industria Culturale e Turistica, Loredana Capone ¿ Anche perché la domanda turistica coreana guarda con interesse alle città d'arte, alla Storia e alle tradizioni, ai siti Unesco, all'enogastronomia. E su questi ambiti la Puglia può offrire molto, e in più è una destinazione italiana fuori dai circuiti di massa, autentica e godibile tutto l'anno!"

28 marzo 17

La Puglia si candida a diventare una meta da sogno per il turismo Luxury

La Puglia si candida a diventare una meta da sogno per il turismo Luxury

Loredana Capone: "In Puglia lusso non significa sfoggio e sfarzo,ma esclusività, autenticità,unicità". La Puglia partecipa dal 26 al 29 marzo 2017 al workshop Travelux sul lago di Como, nella splendida cornice di Villa Erba a Cernobbio. Si tratta di un evento di networking che favorisce gli incontri Business to Business tra operatori turistici e Buyer internazionali del turismo  Luxury, un target a cui la Puglia guarda con  molto interesse. Travelux Club nasce dalla fusione dei consolidati Mediterranean Luxury Club e Sensoh Europe. Si realizzerà dal 26 al 29 marzo 2017 sul lago di Como, nella splendida cornice di Villa Erba a Cernobbio. La partecipazione al B2B coinvolge 11 operatori turistici pugliesi specializzati nel prodotto Luxury. Durante il workshop, avranno modo di incontrare top Buyer del segmento per approfondire e rafforzare  le relazioni commerciali già esistenti e sviluppare nuove occasioni di business: Agenti e T.O. luxury travel, travel designers, concierge service suppliers, event e wedding planners. I mercati di provenienza sono: Nord America, Europa, Sud America, Russia e CIS, Asia, Medio-Oriente. A parte i mercati europei consolidati (in particolare Germania, Francia e Regno Unito), la partecipazione al B2B permette alla Regione Puglia di intercettare nuovi partner di mercati esteri potenziali per lo sviluppo dell'economia pugliese.

"La Puglia guarda con sempre maggiore interesse ai turisti del target Lusso, che sebbene rappresentino una nicchia, perché consentono un ritorno consistente visto che non rinunciano a spendere, e rappresentano uno stimolo a migliorare e personalizzare la qualità dell'offerta turistica. La Puglia vuole intercettare sempre più turisti di alta gamma, una clientela ricercata che in Italia ha sempre soggiornato, affollando i numerosi resort di lusso e le classiche mete da sogno della Penisola ¿ commenta l'Assessore all'Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone - Quindi la Puglia si candida a diventare una delle mete da sogno in Italia perché è in grado di offrire un ventaglio di proposte sempre più personalizzate e una esperienza di vacanza su misura, in una terra ancora autentica e al di fuori dei circuiti di massa. Il Lusso in Puglia è lontano dalla  vecchia tendenza di sfoggio e sfarzo e trova nella esclusività, nella unicità di masserie e centri benessere, nel cibo a km zero e nella personalizzazione delle esperienze di vacanza le sue nuove parole d'ordine. Per i turisti del Lusso non è sufficiente visitare un posto, l'importante e viverlo in modo esclusivo e riservato."

23 marzo 17

Inaugurazione della Rete Museale dedicata al Neanderthal più importante del mondo, ad Altamura

Inaugurazione della Rete Museale dedicata al Neanderthal più importante del mondo, ad Altamura

"Vieni a scoprire l'Uomo di Altamura": il 30 marzo 2017 sarà finalmente inaugurata la Rete Museale dedicata al Neanderthal più importante del mondo. Evento-convegno presso il Teatro Mercadante.

Dopo l'evento del 26 aprile 2016, in cui furono presentate in anteprima mondiale le immagini del volto dell'Uomo di Altamura, si terrà il prossimo 30 marzo la cerimonia di inaugurazione della Rete Museale, durante la quale sarà finalmente fruibile dal vivo la ricostruzione a grandezza naturale dell'Uomo di Altamura, realizzata dai paleo-artisti olandesi Adrie e Alfons Kennis. Le tre sedi, completamente allestite (Palazzo Baldassarre, Centro visite di Lamalunga e secondo piano del Museo Nazionale Archeologico con una sezione dedicata al Paleolitico della Puglia e all'Uomo di Altamura), si candidano a diventare uno dei Musei più visitati di Puglia e Basilicata.  La Rete Museale Uomo di Altamura sarà aperta al pubblico da venerdì 31 marzo 2017.

Il completamento della Rete Museale è stato finanziato con fondi del PO FESR 2007-2013 dell'Unione Europea e della Regione Puglia, Programma Stralcio Area Vasta Murgia, denominato "Completamento di Palazzo Baldassarre e Musealizzazione dell'Uomo di Altamura per la fruizione virtuale in tre siti" realizzato dal Comune di Altamura, 6° Settore Lavori Pubblici, in stretta collaborazione con la Soprintendenza Archeologia della Puglia e con la stessa Regione.

16 marzo 17

La Puglia affascina Mosca alla Fiera MITT

La Puglia affascina Mosca alla Fiera MITT

Loredana Capone: "Il mercato russo è strategico per la Puglia. Incoming in ripresa:+7,8%"
Successo della Puglia a Mosca alla ventiquattresima edizione del MITT, il Salone turistico più ampio e importante della Federazione Russa, che si è chiuso ieri  all'Expocenter di Mosca. La
manifestazione, nella TOP 5 delle più grandi fiere del turismo al mondo, quest'anno, per la prima volta, e stata rivolta esclusivamente agli operatori. Una fiera B2C e B2B, che consente di intercettare i principali opinion leader, giornalisti di stampa specializzata e tour operator, nonché rappresentanti e big player dell'economia turistica internazionale, alla quale la Puglia  ha partecipato nell'ambito del padiglione Italia promosso dall'Agenzia Nazionale del Turismo ENIT.

"Quello russo è un mercato strategico per la Puglia, considerati i prodotti turistici religioso e culturale che la destinazione Puglia può offrire ¿ commenta l'Assessore all'Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone - La Russia è l'undicesimo mercato estero della Puglia per numerosità delle presenze, preceduta dalla Repubblica Ceca e seguita dalla Spagna. Oltretutto è un  mercato sotto stretta osservazione: dal 2014 (a causa del conflitto con l'Ucraina, delle sanzioni con successive limitazioni da parte dell'UE nel rilascio dei visti e della svalutazione del rublo) il mercato russo ha perso quota nel mondo, in Italia e in Puglia. Ma la ripresa potrebbe essere prossima. E in Puglia infatti  nel 2016 è ripartito l'incoming +7,8% ( dati provvisori)  rispetto al 2015, anche se si contraggono ancora le presenze.  Il dato degli arrivi è positivo  e dimostra la buona ripresa dell'incoming dalla Russia dopo due anni di flessione, anche in confronto all'andamento nazionale che vede nel 2016, secondo stime della Banca d'Italia, un 5,3% in più rispetto al 2015. Al Mitt la Puglia si è confermata come una destinazione molto desiderata dai viaggiatori russi per la sua autenticità, la bellezza dei luoghi e la esclusività di alcune strutture ricettive, oltre naturalmente per la qualità della enogastronomia e la particolarità dell'artigianato."

La Puglia a Mosca  ha partecipato con uno stand organizzato da Pugliapromozione nell'ambito dello spazio Enit e la presenza di diversi operatori. Momenti importanti di discussione e confronto sono avvenuti durante la prima giornata con il sottosegretario Dorina Bianchi,intervenuta ad inaugurare lo stand Enit,  ed i rappresentanti delle Regioni in Ambasciata d'Italia.  Una certezza espressa da tutti: il 2017 sarà l'anno della ripresa dell'incoming russo in Italia!
Alla Conferenza stampa della Regione Puglia con Roberta Milano, Direttore Marketing Digitale ENIT e i rappresentanti delle imprese pugliesi presenti sono emersi i punti di forza della destinazione Puglia, ribaditi dai giornalisti russi nel dibattito : "Il lusso della Bellezza e dell'autenticità: questa l' identità  della Puglia che traspare in tutte le proposte turistiche". E' stato presentato il sito www.visitapulia.ru dedicato al mercato russo e a seguire nel bellissimo Studio di Architettura RIM.ru, la Puglia  è stata ospite d'onore nella serata post formazione di oltre 70 architetti russi.
Non è mancata la Master class con prodotti tipici pugliesi, presentazione video della destinazione e contatti per promuovere un turismo legato al design, all'architettura e ai comparti produttivi dell'artigianato di eccellenza. Dalle ceramiche di Grottaglie...ai marmi delle nostre cave, passando dal Romanico, al Barocco, ai lavori di artigianato in pietra e cartapesta.
Insomma una promozione a 360^ per una #Puglia365, tutto l'anno!