467 elementi trovati
[Primo/Precedente] 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 [Prossimo/Ultimo]
10 febbraio 14

Contributi a favore delle reti di impresa operanti nel settore del turismo

No image

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 7 febbraio 2014  l'avviso per la "Concessione di contributi a favore delle reti d'impresa operanti nel settore del turismo" del 3 febbraio 2014,di cui al Decreto del Ministro per gli affari regionali, il turismo e lo sport dell'8 gennaio 2013.

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il 9 maggio 2014, secondo le modalità previste nel bando.
Informazioni e chiarimenti possono essere richiesti all'indirizzo turismo@beniculturali.it
Link di approfondimento:  
5 febbraio 14

Itinerari insoliti per i nuovi educational di Pugliapromozione

Itinerari insoliti per i nuovi educational di Pugliapromozione

Live your Puglia Experience!  Emerge un nuovo modo di viaggiare: itinerari insoliti, passeggiate curiose visitando angoli inediti e scoprendo tutto ciò che normalmente non si trova sulle guide "classiche". E' lo stile con cui Pugliapromozione sta organizzando gli educational. Last but not least "ROOTING" IN SALENTO - Alle radici della bellezza e delle cultura -  Una Piccola Patria, che si è appena concluso organizzato da Agrifeudi con un innovativo format d'offerta turistica "partecipata", un viaggio esperienziale da vivere in una cornice narrativa e artistica che ha reso protagonisti di una commedia itinerante i viaggiatori.  4 giorni e tre notti, dal 29 gennaio al 1 febbraio 2014, per un itinerario insolito al quale hanno partecipato giornalisti e travel bloggers provenienti da tutto il mondo, dall'Australia al Canada, dagli Stati Uniti alla Spagna, dall'Olanda al Belgio, dalla Germania alla Svezia. I rootisti ¿ non più turisti ¿ sono andati alla ricerca delle radici di un territorio fortemente identitario rappresentato da tutto il Salento e in special modo dalla Grecìa Salentina.  L'approccio di tipo partecipato e di co-progettazione ha visto coinvolti studiosi, artisti, compagnie, associazioni culturali insieme alla collaborazione e al patrocinio di Pugliapromozione, della Provincia di Lecce, dell'Unione dei Comuni della Grecìa Salentina, del Comitato Unpli Provincia di Lecce, dei Comuni di Martano, Calimera, Galatina, Cutrofiano, Otranto, Lecce e Tricase e di selezionati operatori locali turistici e non.

 

Sono in arrivo, invece, a Bari domenica 9 febbraio  una giornalista e un fotografo indiani  che scrivono di cinema in India, accompagnati dal responsabile ENIT di Mumbai, per  un progetto più ampio "Location & Moore" che coinvolge anche altre regioni italiane.  Accolti da Pugliapromozione in Puglia   gireranno a caccia di location interessanti per  le troupe cinematografiche di Bollywood. L'India rappresenta un mercato interessante per la Puglia proprio per la possibilità di offrire location veramente uniche,  interessanti come set cinematografici, grazie anche alla collaborazione con Apulia Film Commission. Le troupe di Bollywood hanno già girato qui  quattro produzioni,  di cui due musical e due video clip, tutte  girate sul Gargano .  In particolare è  stata la produzione bollywoodiana del film "Housefull" del regista indiano Sajd Khan a fare scoprire le bellezze turistiche della Puglia. A pochi mesi dalla programmazione del film nelle sale indiane, americane e britanniche, la regione Puglia raccoglie i suoi primi frutti. Questa volta il  tour di tre giorni prevede, per  espressa richiesta degli ospiti indiani,  una visita della "città vecchia"  a Bari, e poi alla volta di Alberobello , patrimonio UNESCO . Quindi partenza per Lecce  per una visita del centro storico con sosta presso le botteghe di artigianato locale. La sera cena nella movida leccese. Otranto con la visita del borgo antico e la Cattedrale e Santa Cesarea Terme  saranno le due ultime tappe.

E intanto  la tv giapponese TBS è stata in giro per la Puglia  per il seguitissimo programma  "  Viaggio fra i panorami più belli del mondo"  (Zekkei Kikou  ).Una sosta sul lungomare di Bari per parlare con un pescatore non professionista che offre alla giornalista giapponese  un assaggio di "allievi" crudi, una puntata allo Iat della stazione di Bari per recuperare alcune informazioni e poi  il Castello Svevo  e, sempre sulle tracce di Federico II ,  Castel del Monte. La troupe  televisiva di TBS  si è spostata poi  a Torrecanne  in barca con un pescatore ed  è stata invitata  a cena a casa sua: spaghetti ai frutti di mare! Molto apprezzati.  Infine le "superbe"  Grotte di Castellana. Questo in sintesi il lungo reportage per il seguitissimo programma "Viaggio fra i panorami più belli del mondo".  Oltre ai panorami mozzafiato, ai castelli e alle grotte, ha colpito nel segno  la calda accoglienza della gente e naturalmente la cucina pugliese.

4 febbraio 14

BIT 2014 Programma dei convegni

No image

Anche per quest'anno la Puglia riserva un programma denso di appuntamenti per la BIT, il più importante appuntamento per gli operatori del settore turistico.

Leggi e scarica il programma, troverai anche una piantina dello stand Puglia e tante altre informazioni utili.

3 febbraio 14

Parte il Progetto Strategico I.c.e., Innovation, Culture and Creativity for a new Economy

Parte il Progetto Strategico I.c.e., Innovation, Culture and Creativity for a new Economy

La Puglia regione pilota nello sviluppo dell'industria creativa:
finanziato complessivamente per 4 milioni e 700 mila euro nell' ambito del Programma di Cooperazione Territoriale Europea Grecia/Italia 2007 2013, parte in questi giorni il Progetto Strategico I.c.e., Innovation, Culture and Creativity for a new Economy. Lead partner l'Assessorato a l Turismo d e l l a Regione Puglia, altri partner pugliesi Teatro Pubblico Pugliese e Apulia Film Commission, assieme a sei partner greci: Regione dell' Epiro, Regione delle Isole dello Ionio, Regione della Grecia Occidentale, Unione Regionale dei comuni della Grecia Occidentale, Technological Educational Institute of Epirus e Teatro Regionale di Corfù.
"Si tratta di un progetto strategico, sottolinea l' Assessore Silvia Godelli, che punta ad elaborare e testare un modello di crescita e valorizzazione dell' intero sistema dell' industria creativa pugliese e greca e che é finalizzato allo sviluppo e alla promozion e dell e Industrie Creative.
Attraverso questa iniziativa la Puglia mette in rete le sue eccellenze, le espressioni più dinamiche del settore, volano di nuovo sviluppo, innovazione, turismo, crescita del territorio". La Focara di Novoli, il Salone dell'innovazione musicale Medimex, il Bifest, La Notte della Taranta, il Carnevale di Putignano, il Festival del Cinema Europeo di Lecce e il Festival del Cortometraggio di Specchia, sono i principali eventi compresi nel progetto, che si completa con gli interventi dedicati alla valorizzazione del circuito regionale di teatro e danza, alla Rete dei Teatri Abitati, all' arte contemporanea, al design, all' artigianato.
Il progetto analizzerà i fabbisogni e le esigenze di ogni evento per ottimizzarne e capitalizzarne i risultati e per trovare nuove soluzioni attraverso bandi, concorsi di idee, intersezioni tra il mondo della creatività artistica e quello del turismo. Un vero e proprio laboratorio, incubatore di nuove sinergie che permetteranno ulteriori occasioni di crescita e un robusto consolidamento della rete.

3 febbraio 14

La Puglia di Fiera in Fiera

La Puglia di Fiera in Fiera

 

 

Alla FESPO di Zurigo la Puglia ha stupito e affascinato i visitatori che cercano il contatto con la natura per vivere la propria vacanza. Luoghi autentici come le masserie e i trulli i prodotti dell'offerta turistica pugliese più ricercati. Senza trascurare le strutture vicino al mare o con accesso facilitato. La voglia di raggiungere la Puglia in treno, in macchina o in camper per degustare i prodotti enogastronomici e godere dei colori della nostra terra, soprattutto nei mesi lontano dall'alta stagione estiva. Ottobre il periodo di vacanza più richiesto, per la disponibilità di ferie di molti cittadini svizzeri. Lo stand della Puglia ha visto protagonisti ben 5 operatori turistici pugliesi, che hanno scelto di partecipare in co-marketing con PugliaPromozione a FESPO: il tour operator Gtours, le masserie Montenapoleone e Chiancone Torricella, le strutture alberghiere Le Dune Suite Hotel e Iberotel Apulia. La strategia di presentare insieme, pubblico e privato, l'offerta pugliese è ancora una volta vincente. Almeno una quindicina di altri operatori pugliesi hanno approfittato dello spazio Puglia per promuovere la propria offerta. Protagonista indiscusso il cibo e i vini pugliesi nell'area dedicata allo show cooking, grazie alla sapiente professionalità e preparazione dei Food sud system ¿ "Apulia experience", un gruppo di giovani motivati ed esperti che hanno saputo animare lo stand attirando migliaia di visitatori con i sapori e i profumi di piatti tipici come le orecchiette, i carciofi, la focaccia, le burratine e tante altre golosità. La straordinaria capacità di raccontare la Puglia attraverso colori, sapori, emozioni, immagini, suoni: il successo della Puglia si conferma anche a Zurigo così come è stato per le altre Fiere a cui Pugliapromozione ha partecipato a gennaio insieme agli operatori pugliesi : Stoccarda, Utrecht, Vienna, Madrid e Dublino.

 Se alla Vakantiebeurs di  Utrecht è stata molto richiesta la Puglia in bicicletta, alla Fitur di Madrid,  3 milioni di visitatori da tutto il mondo, sotto l'egida dell'Enit,  l'affluenza allo stand della Puglia è stata ottima; molto apprezzato il materiale tematico con particolare interesse per natura, masserie ed enogastronomia. La TVE spagnola è pronta per la  seconda edizione di "Paraisos Cercanos", dedicata  questa volta al Salento. La prima edizione sul Gargano è andata in onda il 30   dicembre ed è stata vista da 1 milione di spettatori.

 

Ai viaggiatori che amano la vacanza all'aperto la Puglia ha proposto  i suoi splendidi itinerari tra parchi, mare e campagna  anche all'Holyday World Show di Dublino, manifestazione che assicura la partecipazione  di 70 Paesi e duemila operatori. Il fatto di essere l'unica regione italiana presente ha favorito un grande interesse, sia di pubblico, che di  giornalisti e t.o. Successo dello show coking, preso letteralmente d'assalto. Molto richieste le masserie, i trulli e il food and wine. Interesse per il  lancio del volo diretto Rayanair Bari-  Dublino il 4 aprile 2014.

 Le prossime fiere,  il Salon des vacances - Holiday show di Bruxelles (6-10 febbraio) e la IMTM di  Tel Aviv (11-12 febbario ),  precedono l'appuntamento più atteso in Italia a febbraio, la Bit, Borsa internazionale del turismo, a Milano, alla quale la Puglia ha sempre partecipato con una massiccia presenza degli assessorati al Turismo e alle Risorse Agroalimentari, consorzi, associazioni e operatori.  Conferenza stampa prevista per il 14 febbraio alle 12 presso la sala Aquarius alla presenza del governatore Nichi Vendola,  degli assessori Silvia Godelli e Fabrizio Nardoni e del Direttore generale di Pugliapromozione, Giancarlo Piccirrillo. Il fotografo internazionale Francesco Iacobelli racconterà la sua esperienza di lavoro e di viaggio in Puglia. Sono sue le foto che girano sul portale di National Geographic Traveller che ha inserito la Puglia fra le Top Travel destinations del 2014.

 A febbraio la  "Puglia experience" sarà proposta alla F.RE.E. di Monaco e alla RHEINGOLF di Dusserldorf; a marzo, dal 5 al 9, l'impegno di Berlino per la ITB.

3 febbraio 14

BIT 2014: la Puglia è pronta alle nuove sfide

BIT 2014: la Puglia è pronta alle nuove sfide

La Borsa Internazionele del Turismo di Milano (13-15 febbraio) è un appuntamento irrinunciabile, un punto di riferimento per l'industria alberghiera italiana e internazionale da più di trent'anni. 

Oggi, più che mai  La BIT cerca di segnare la strada verso nuove strategie di promozione del nostro turismo, attraverso canali innovativi, verso traguardi di successo tesi a risvegliare l'appeal dei grandi tour operator internazionali nei confronti del nostro territorio.

La Puglia è pronta a questa nuova sfida e coerentemente a queste nuove logiche, ha rivoluzionato la propria modalità di partecipazione alla fiera, trasformandola in un'area business to business all'interno della quale trentasei nostri operatori turistici potranno concordare e gestire ogni giorno appuntamenti con buyers nazionali e internazionali e "vendere Puglia".

Come sempre, lo stand Puglia dedicherà particolare attenzione alle nuove strategie di comunicazione. Due grandi schermi touch sreen collelgati alla Rete metteranno in comunicazione ai nostri canali social o a due tra le grandi campagne di comunicazione (weekend in Bari e Lecce), mentre sarà possibile fare una passeggiata virtuale su una bicicletta e pedalare tra scenari pugliesi che scorreranno ai lati come se fossimo proprio lì, trulli e masserie.

Resterà invariato l'attesissimo spazio dedicato allo Show cooking, gestito dal consorzio "masserie didattiche".

Il luogo comune fin troppo sentito: «Non parteciperemo alla Bit, perché costa troppo e non serve più» è così sfatato da questi chiari segnali di cambiamento rispetto al passato. 

Visita il sito della BIT

3 febbraio 14

Iniziative di co-branding nell'ambito dei road-show di Pugliapromozione

No image

Pugliapromozione intende costituire una SHORT LIST DI SOGGETTI interessati ad operazioni di co-branding inerenti l'organizzazione di iniziative nell'ambito dei Road Show promozionali nella capitali europee: eventi finalizzati alla promozione di prodotti innovativi e/o creativi "made in Puglia" in co-promotion con il brand turistico della Regione Puglia.

Qui i dettagli.

14 gennaio 14

Tourist Trend : Giudizio positivo sulla VI Edizione della BITAC per la prima volta in Puglia

Tourist Trend : Giudizio positivo sulla VI Edizione della BITAC per la prima volta in Puglia

 

 Giudizio positivo  per la sesta edizione della BITAC che si è svolta  per la prima volta a Bari a novembre 2013:  ampia la partecipazione sia da parte delle istituzioni  che di  buyer e seller.

Alla prima giornata dedicata ai convegni, presso il foyer del Teatro Petruzzelli, sono state registrate oltre 300 persone, ma numerose altre hanno potuto seguire i lavori in streaming. Erano presenti una delegazione della cooperazione bulgara ed una del Ministero del Commercio e delle Dogane della Repubblica di Turchia ¿ Direzione della Cooperazione.

Al workshop B2B presso la Fiera del Levante,  hanno preso parte 67 buyer, tra tour operator e C.R.A.L./Associazioni, due Portali web (e-Calypso ed i-Cicero), e 116 seller, di cui 77 pugliesi.  La maggior parte dei seller era alla prima partecipazione alla BITAC.

Alla domanda se parteciperanno nuovamente alla BITAC, 39 hanno risposto in senso affermativo, 8 non hanno risposto.

Per quanto riguarda i buyer, Tourist Trend, che ha analizzato i questionari di valutazione, riporta  tra le considerazioni di carattere generale,  una valutazione positiva sulla scelta della sede di BITAC

nell'Italia meridionale che ha  colmato in parte il gap con il resto d'Italia per quanto riguarda gli eventi

professionali. "La Puglia sta conquistando preferenze sempre maggiori tra gli utenti finali e

diventa quindi oggetto di programmazione ed interesse da parte degli operatori professionali."

L'analisi  della presenza sui social network  evidenzia poi che i risultati  sono stati al di sopra delle aspettative per "volume" e qualità delle conversazioni con una buona visibilità dell'iniziativa nell'ecosistema web ed un maggior coinvolgimento dei non addetti ai lavori (non cooperatori, non esperti di turismo ecc.).

 

13 gennaio 14

"we are in Puglia" piace anche al Commissario Rex, il poliziotto a quattro zampe più famoso del mondo

Le nuove avventure del poliziotto a quattro zampe più famoso del mondo, il cane Rex, saranno girate in Puglia, grazie anche all'impegno di Pugliapromozione e di Apulia Film Commission.    Ciak  in questi giorni all'Aeroporto di Bari a Monopoli, fasano e nei dintroni.  REX 7, dodici episodi per Rai 2, è una produzione DOG'S LIFE per BETA FILM con la regia dei Manetti Bros. Visto il successo della serie televisiva che viene seguita in Italia ed in  oltre 135  paesi nel mondo, Pugliapromozione ha siglato con la produzione un contratto di  product placement per promuovere il brand Puglia: nella sceneggiatura è stato inserito il tema delle vacanze in Puglia e varie immagini della campagna di comunicazione nelle capitali europee "We are in Puglia" realizzata da Pugliapromozione in co-marketing con Nikon .

 In particolare, nella  scena girata in Aeroporti  di Puglia a Bari il protagonista, Terzani, interpretato da Francesco Arca, insieme a Rex accompagnano una persona in partenza. Dopo aver visto vari manifesti della Puglia con immagini bellissime, decidono di non partire e prendersi una vacanza in Puglia.

15 dicembre 13

Seller e Buyer promuovono il Buy Puglia 2013

No image

Bilancio positivo per il Buy Puglia 2013 - Meeting & Travel Experience

Buyer e Seller risultano soddisfatti da un questionario per misurare la satisfaction post evento

Primo bilancio per il Buy Puglia 2013 organizzato a Bari dal 20 al 23 ottobre 2013 dall'Agenzia Regionale Pugliapromozione e dall'Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia. "La Puglia ha senz'altro fatto un'eccellente figura agli occhi di operatori di tutto il mondo". E' questo il parere condiviso dalla maggior parte dei Sellers e dagli stessi Buyer che hanno partecipato alla prima edizione del BUY PUGLIA, interpellati attraverso un questionario per misurare la satisfaction post evento. Senza contare le tante mail spontanee che sono giunte in Agenzia di complimenti e di ringraziamenti al rientro  "at home".  Un commento per tutti di una buyer americana, Angela Scroppa:  "Tornando nella "Grande Mela" sento il dovere di inviare i miei più cordiali ringraziamenti per la gentile accoglienza. Ho potuto ammirare la preparazione e la dedizione per rendere più agevole e interessante il nostro soggiorno. Quanto offre la destinazione, è la "vacanza intelligente", la vacanza di tutte le vacanze alternative, capace di coniugare cultura e natura, gastronomia e tempi a misura d'uomo, sport e convivialità. La risposta da parte di tutti noi operatori turistici è stata veramente calorosa, e l'iniziativa bene accettata. Indubbiamente avrà come ritorno un meritato giro d'affari".

 

 L'evento internazionale di Business Meeting svoltosi il  21 ottobre presso la Fiera del Levante di Bari ha raggiunto  lo scopo di offrire  l'opportunità, al sistema delle imprese pugliesi ( 110 operatori), di presentare la propria offerta a una selezione di 165 operatori esteri provenienti dai principali mercati europei ed extraeuropei. Ad affermarlo sono gli stessi Sellers pugliesi che hanno risposto al questionario post evento: più del 75% ha definito "Ottimo" il format promosso dall'agenzia regionale Pugliapromozione, mentre il matching buyer/seller è stato giudicato "Ottimo" dal 25,0% degli operatori pugliesi e "Buono" dal 38,6%. Il matching è stato giudicato positivamente anche dai buyer, sebbene una buona percentuale abbia dichiarato che "avrebbe preferito scegliere o contattare direttamente i sellers". Qualcuno avrebbe voluto che al workshop gli appuntamenti fossero stati più liberi, con possibilità di scelta al momento.

 

 Buy Puglia 2013 ha puntato inoltre a far vivere l'esperienza di viaggio in Puglia ai tour operator nazionali e internazionali. Il format della travel experience, associata a specifici prodotti tematici (Puglia autentica ed esclusiva, Puglia spirituale, Puglia d'arte, Puglia divertente, Puglia attiva) ha avuto successo presso i buyer stranieri.  La totalità dei  buyer che hanno risposto al questionario lo ha trovato interessante. "Tutto era ben organizzato, ottima l'idea di fare degli educational sul territorio" si legge nelle note riportate dagli operatori. Gli itinerari sono stati molto apprezzati da tutti , soprattutto perché " hanno permesso di conoscere località poco conosciute e per questo autentiche e piene di fascino" e per " l'ottima l'ospitalità ricevuta da Pugliapromozione e dalla gente del posto"; "forse un pò troppe cose da vedere e poco tempo libero per fare esperienza da soli dei luoghi". Una organizzazione dunque intensa e qualcuno avrebbe voluto avere anche un po di tempo libero per fare ed esplorare da sé. Da pensarci per la prossima edizione. Solo per l'itinerario Puglia divertente " il tema è stato individuato bene ma non sviluppato, secondo inglesi e spagnoli.

Altrettanto quasi unanime il commento sul cibo: veramente squisito, ma decisamente troppo! Molti avrebbero preferito dedicare uno solo dei due pasti ad una sosta prelibata fra le leccornie pugliesi per avere più tempo di girare e  soprattutto di visitare le strutture. "Keep going like this: but with less food! Scrive l'olandese Brenda Sham. Anche se c'è chi, come Yee Valery  di Singapore, ritiene che "la mozzarella,insieme con i turlli di Alberobello, valga un viaggio in Puglia".

 

Il giudizio complessivo, quindi,  è senz'altro più che positivo e  vi è  addirittura chi, come il buyer tedesco Paolo Cini, si è spinto a chiedere di  "ripetere solo BuyPuglia e non cose organizzate dalle singole provincie o camere di commercio". 

 

Una lettura dei questionari compilati dai buyers al momento dell'iscrizione al Buy Puglia ci aveva dato già alcune informazioni, che confrontate con le risposte date dopo l'evento, ci dicono che le aspettative sono state quasi tutte confermate. Le più interessanti  riguardavano:

 

-              i prodotti più richiesti (nell'ordine Food and Wine, Art and Culture, Seaside and Sport and Nature);

-              l'area turistica di maggior interesse:  Bari e la Costa seguita dalla Valle d'Itria

-              la presenza della Puglia nei cataloghi dei Buyer: Il 91% dei partecipanti al Buy Puglia programma l'Italia in cataloghi e itinerari ma solo il 43%  include la Puglia

-              la motivazione alla partecipazione al Buy Puglia:  incontrare gli Incoming Tour Operators  e Pugliapromozione per decidere se lanciare la destinazione Puglia sui loro mercati

 

Dall'esame dei questionari post evento somministrati ai  buyers vengono:

-              confermati i prodotti più richiesti, con l'aggiunta di un particolare entusiasmo per le tradizioni e le masserie che per alcuni sono state una vera scoperta; 

-              confermate le aree turistiche Alberobello e la Valle d'Itria, ma anche il Salento ha conquistato i buyer così come la natura del Gargano, scoperte grazie alle travel experience.

-              Il dato più interessante e che, a fine partecipazione, la quasi totalità degli intervistati ha dichiarato che il Buy Puglia ha dato una risposta positiva alla motivazione e all'interesse  che li ha spinti a partecipare:  viene infatti confermata l'intenzione iniziale di mettere a segno i contatti necessari per sviluppare questa regione come  destinazione turistica nei propri mercati  o di inserirla come nuova destinazione  nei cataloghi. "La Puglia non è una nuova Toscana. E' meglio! Commento di Martina M.Mullen buyer statunitense,mentre Marcenkova Yercaterina afferma: " sono rimasta senza fiato; è una terra da promuovere in Lettonia!".

Inoltre, la redazione social di Pugliapromozione  ha raccontato  il Buy Puglia utlizzando Storify che è un tool per mettere insieme quello che è accaduto sul web e sui social network durante l'evento selezionando hashtag, profili, tag e parole chiave e inserendo i commenti di tutti coloro che ne hanno parlato.Questo è il racconto del Buy Puglia https://storify.com/Viaggiarepuglia/buypuglia